A ciascuno il suo

Dell'attualità, della memoria e di altre amenità

La Resistenza va lasciata in pace


La Resistenza è stato l’unico momento storico della breve storia dell’Italia unita in cui questo paese ha avuto il coraggio di sollevare la testa e scacciare un invasore straniero che, incattivito dal voltafaccia del governo italiano, infieriva su chi non poteva difendersi.

Rivoluzione di popolo, grido di rabbia e dignità offesa, la Resistenza è l’unico momento storico per cui possiamo dichiararci fieri di essere italiani.

E’ indegno Grillo, fascista nei fatti e nelle parole, quando parla di nuova resistenza incitando a bravate da bulli di periferia i suoi ottusi seguaci e sono indegni i deputati del Pd quando intonano Bella ciao dagli scranni di un parlamento illegittimo, esponenti di un partito colluso e alleato col più schifoso e indecoroso esponente di una destra razzista, xenofoba e corrotta.

Dire chi fa più schifo tra i due contendenti è uno sforzo francamente troppo arduo, entrambe, sia il fascista Grillo sia il vuoto e arrogante Renzi, manipolano le menti di una base che freme di rabbia legittima e giustificata e non merita di essere presa in giro da questi due miserabili cialtroni.

In ogni caso, la Resistenza va lasciata in pace, la Resistenza è dei partigiani e di noi rottamati,convinti che certi valori non vengano dismessi dal tempo. Lasciateci fuori dai vostri squallidi giochi di potere.

Categorie:Attualità

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...