foto trastta da Tpi.it

Il titolo non è beneaugurante, è la citazione di un vecchio film con Al Pacino dove alla fine non è esattamente la giustizia a vincere.

Il procuratore Zuccaro è assurto in questi ultimi mesi alle cronache per un paio di brutte figure nei riguardi delle Ong, con tanto di sequestro di navi e materiale che non ha portato a nulla, e per una sentenza, nei riguardi di Salvini che a me, che non sono un leguleio, sembrava del tutto demenziale.

Diceva sostanzialmente l’ineffabile Zuccaro che, essendo l’ordine di sequestrare la nave da parte di Salvini un atto politico, non poteva essere perseguito per vie giudiziarie.

Adesso il tribunale dei ministri di Catania ci dice il contrario: Salvini deve essere rinviato a giudizio per sequestro di persona e abuso di potere.

Non nascondo la soddisfazione per questo pronunciamento, non godo mai delle disgrazie altrui, mi basterebbe che Salvini venisse condannato senza scontare un giorno di galera, sarebbe una vittoria per la democrazia e una sconfitta per chi ritiene che il voto popolare garantisca automaticamente il diritto di fare quello che si vuole. Sarebbe un enorme sospiro di sollievo per chic rede negli anticorpi del sistema.

Ma, se Salvini verrà rinviato a giudizio e arriverà una condanna, non credo che uno duro e puro come lui voglia ricorrere al vecchio trucco dell’immunità parlamentare, allora bisognerebbe verificare la competenza di Zuccaro riguardo lo svolgimento delle proprie mansioni e quella terzietà che, a me che manifesto liberamente il mio pensiero, non è richiesta ma a lui che amministra la giustizia, sì.

Va valutata anche sotto una nuova luce la sparata di Salvini riguardo prove dei contatti tra trafficanti e Ong. Intanto, un contatto telefonico non è un reato, in secondo luogo se il ministro degli Interni le ha, le palesi, altrimenti qualcuno particolarmente maligno potrebbe pensare che, preavvertito da un uccellino della richiesta di autorizzazione a procedere in arrivo, abbia pensato a pararsi il posteriore e a scatenare i suoi seguaci prevenendo invece di contenere.

Ma queste sono malignità da zecca rossa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...